FANDOM


Attenzione:Storia Ancora incompleta ma in costante aggiornamento.Salve a tutti mi chiamo Hud Morgan ho 16 anni e questa è la strana storia di come sono sopravvissuto alla pazzia omicida del ragazzo che ha tormentato i miei pensieri e gli ultimi giorni felici della mia vita il suo nome è JEFF.

A quei tempi mi ero trasferito da poco in quel quartiere,ma avevo capito che in tutte le case non mancava il caldo e dolce amore che c’è in tutte le buone famiglie di quel quartiere, o meglio quasi in tutte, perchè nella casa della famiglia Woods non era così,in quella casa abitava un ragazzo molto strano Jeff Woods.

Prima di conoscere Jeff avevo sentito storie su di lui dai nuovi vicini che ci dissero di stare lontani il più possibile da quella casa,raccontarno che il povero Jeff non ha mai avuto una bellissima infanzia anzi il contrario: Il padre è morto prima che lui nascesse si dice in giro che fosse stato torturato e ammazzati da uno strozzino a cui doveva moltissimi soldi,da lì in poi la madre di Jeff divento un alcolizzata,violenta che ripercuoteva la sua rabbia repressa contro Jeff e il suo fratellino piccolo Liu.

Avendo sentito quelle cose volevo portare via da quell’inferno sia Jeff che Liu ma quando dissi e imposi a mio padre di denunciare il tutto lui mi fisso con uno sguardo minaccioso e mi disse:

”No non dobbiamo avere nulla a che fare con quella miserabile famiglia e se mai dovessi vedere quei due ragazzi tira al largo o sarai severamente punito Hud”

Io calai leggermente la testa e andai subito in camera mia e rimasi a fissare la casa di Jeff per tutta la notte.

IL GIORNO SEGUENTE:

7:50 AM

Mi svegliai sul davanzale della finestra e quindi feci tutto di fretta altrimenti avrei perso lo scuolabus, quindi scesi al piano di sotto,ho preso il pranzo e sono corso subito sul vialetto di casa ed ecco che vidi subito arrivare lo scuolabus, subito dopo vidi che la porta di casa Woods si aprì lentamente e da li uscì un ragazzo magro e alto con capelli castani e occhi azzurro ghiaccio,indossava una felpa bianca con tasca centrale,jeans neri,e delle scarpe da skater nere. Salito sul bus tutti infierirono su di lui con insulti abbastanza taglienti e offensivi,tutti evitavano di farlo sedere e arrivato vicino al mio posto io gli dissi che poteva sedersi accanto a me ingnorando quello detto da mio padre. Lui si sedette e cominciai a parlargli:

-Hud:Tu devi essere Jeff,ho sentito parlare di te,sono il tuo nuovo vicino mia chiamo Hud.

-Jeff:Si sono Jeff,piacere di conoscerti,ti ringrazio per il posto ma non dovevi.

-Hud:Ma scherzi?...Certo che dovevo altrimenti ti saresti fatto il viaggetto alzato su due piedi.

-Jeff:Tu non capisci...Se non sei già stato preso di mira da loro,lo sarai presto.

-Hud:Da loro chi??

-Jeff:Da Randy,Keith e Troy...I tre bulli che già tormentano questa scuola e che soprattutto tormentano me.

-Hud:Sta tranquillo...io non ho paura.

-Jeff:Dovresti averne...devo andare.

-Hud:Aspetta io-...

Troppo tardi era già andato a sedersi per terra in fondo e io non insistetti quel ragazzo aveva già i suoi problemi.

Arrivati a scuola vidi che Jeff era un ragazzo molto chiuso, se ne stava li seduto a fissare il vuoto e durante la lezione di educazione fisica mentre i ragazzi giocavano e ridevano alle sue spalle lui contiunava a stare fermo lì.

All' uscita da scuola vidi che Jeff fu trascinato via da tre ragazzi che erano il doppio di lui,parevano proprio essere i tre bulli di cui mi parlò sul bus.Lo portarono nel campo da football della scuola e lo legarono ad un palo mi avvicinai ai più possibile per riuscire ad ascoltare:

-Randy:Ok,Stronzetto adesso ci divertiamo un pò che ne dici??

-Jeff:..Sigh...Lasciatemi andare vi prego...

-Keith:Ehi che fai cominci a piangere adesso??

-Troy:Ahaha che ne dite di gonfiarlo di botte?

Da lontano vidi arrivare Liu il fratello di Jeff non lo avevo conosciuto ancora del tutto poichè quel giorno era assente per fare una commissione alla madre,andò a cercare Jeff si stranizzò perchè non lo vide uscire da scuola.

Ecco che da quel momento in poi cominciò un incubo...i tre bulli videro Liu arrivare e Jeff no era contento perchè tenendo a un fratello non sei per niente contento.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.